Sciopero, salta la prima della «Favorite»

Non andrà in scena, questa sera, al teatro Carlo Felice, la prima dell'opera «La favorite» di Gaetano Donizetti a causa di uno sciopero deciso da una sola sigla sindacale, lo Snater. In sostituzione della prima verrà rappresentato uno spettacolo dal titolo «Scene e arie da La favorite», in scena fissa e senza coro, con la partecipazione di tutti i cantanti solisti e dell'orchestra. Il sovrintendente Gennaro Di Benedetto invita comunque il pubblico degli appassionati a essere presenti «per testimoniare la propria solidarietà al Teatro in questo momento particolarmente difficile. Nello stesso tempo tutti coloro i quali non rinunceranno a seguire lo spettacolo avranno diritto a recarsi alla biglietteria per ritirare un biglietto gratuito valido per una delle rappresentazioni successive». Lo Snater ha deciso l’astensione per protestare contro le difficoltà provocate alla stagione lirica dal taglio del Fondo Unico per lo Spettacolo, nonostante le assicurazioni ricevute insieme ad altri sindacati in un incontro con il sindaco Giuseppe Pericu ed il sovrintendente stesso.