Lo sciopero vincente del nuovo Pelè: «Torno a giocare soltanto nel Real»

Robinho scarica il Santos: «Non mi alleno più». E vince la vertenza: a Madrid per 24 milioni

Il tribunale arbitrale dello sport di Losanna ha respinto la richiesta di sospensiva presentata dalla Roma e rimane, quindi, confermato il divieto ad operare sul mercato deciso il 23 giugno scorso dalla Fifa per i giallorossi.
Il divieto riguarda l’attuale stagione di mercato e la prossima. La Roma non potrà ingaggiare nuovi giocatori, sia italiani, sia stranieri. «Questa decisione intermedia - precisa il comunicato del Tas - non pregiudica in alcun modo quella di merito che dovrà assumere a conclusione della procedura arbitrale». La sentenza finale dovrebbe arrivare prima dell'apertura del prossimo mercato invernale.