Scippatori sul bus fermati dai passanti

Strappano la borsetta a una donna, facendola cadere, ma i passanti insorgono e bloccano i rapinatori. In manette finiscono due senegalesi, accusati di rapina e minaccia. L’episodio è avvenuto il 31 ottobre. Una donna di 40 anni sta aspettando l’autobus in via Arezzo, quando i due senegalesi le strappano la borsetta. Un passante che assiste all’episodio insegue gli scippatori e, quando li raggiunge, viene minacciato con una bottiglia rotta. Intervengono altre persone, tra cui alcuni extracomunitari, che bloccano i senegalesi.