Scippavano i turisti: fermati tre romeni

Si aggiravano a Villa Borghese accerchiando i passanti per poi borseggiarli ma tre romeni, un diciottenne e due minorenni, sono stati individuati dagli agenti del Commissariato Castro Pretorio. Il maggiorenne è stato arrestato, i suoi due complici sono stati denunciati. Dopo alcune segnalazioni da parte dei cittadini, la polizia ha intensificato i controlli nel parco della capitale, in particolare nei pressi di Valle Giulia, e dopo tre giorni di appostamenti gli agenti hanno bloccato i tre proprio mentre fuggivano con la borsa di una ragazza aggredita poco prima.