Scivola con Ginori e aspetta l’assemblea

Pagnossin

Brusco scivolone per Pagnossin (-4,23%) dopo che Kpmg ha affermato di non essere in grado di esprimere un giudizio sul bilancio consolidato 2005 della società. In calo anche Richard Ginori (-2,6). Torna però a farsi avanti Starfin che è pronta a tornare alla carica e chiederà un incontro per presentare un’offerta per l’acquisizione di Richard Ginori, controllata da Pagnossin. Quest’ultima in risposta a Kpmg ha ricordato che per fine giugno è stata convocata l’assemblea dei soci sull’aumento di capitale da 30 milioni. Inoltre la Iprei, dell’azionista di riferimento Carlo Rinaldini, e la Vetrofin di Rocco Bormioli hanno raggiunto un accordo per il rilancio del gruppo Pagnossin-Richard Ginori. Il permanere della «no-opinion» da parte della società di revisione per il terzo esercizio consecutivo potrebbe portare alla sospensione e/o revoca della società dal listino.