Scivolano i Btp

Btp in calo a causa delle vendite che hanno penalizzato l’Italia a vantaggio della Germania allargando fino a due punti il differenziale di rendimento tra i due Paesi. A favorire la speculazione, secondo gli operatori, l’articolo del Financial Times sui rischi di un abbandono dell’Unione monetaria da parte dell’Italia. In chiusura su Mts il Btp Febbraio 2009 ha così ceduto 3 centesimi a 98,59 (3,56% il rendimento). In rialzo, invece, il Bund future (115,68 il derivato sul decennale tedesco) che reagisce ai dati macroeconomici Usa.