Una scommessa di nozze con finale a sorpresa

Franca e Moreno hanno vent’anni e sono fidanzati da tre. Lei studia legge all’università, lui si è appena diplomato ragioniere e vuole lavorare in banca. Abitano in via Tirana, frequentano il bar di via Forze Armate, lei è tifosissima dell’Inter, lui è pazzo per il Milan. Devono sposarsi o forse no. Lei spinge per il sì, lui si difende con un forse. Ok, decidono, facciamo scegliere al derby, ventiduesima giornata, è il 27 marzo 1977, sarà l’ultima stracittadina di campionato che vedrà nemici Rivera e Mazzola. Se vince il Milan ci lasciamo, se vince l’Inter ci sposiamo. Il momento è solenne: per questo allo stadio ci va tutta la famiglia, diciotto persone guidate dalla zia Angela che fa la tassista. Com’è finita? Be’, ovvio: 0-0...