Le scommesse irrompono sul green Favorito il sudafricano Schwartzel

Finalmente le scommesse entrano nel mondo del golf italiano. Da domani si potrà scommettere direttamente alla postazione SNAI presso la sede del torneo, il Golf Club Castello di Tolcinasco, sul vincente del torneo, mentre già da ieri le puntate sono aperte nei punti di accettazione italiani. Favorito il sudafricano Charl Schwartzel, quotato 11, mentre per il vincitore dell'edizione 2006, Francesco Molinari, SNAI offre quota 22, una quota interessante per unire una buona vincita al tifo per il nostro rappresentante di punta.
Per la prima volta, si potrà scommettere direttamente presso la sede del torneo, il Golf&Country Club del Castello di Tolcinasco, grazie a una postazione SNAI attiva da oggi presso lo stand di Aams.
Le quote offerte da SNAI indicano in Charl Schwartzel, in arrivo dalla conquista dell'Open di Spagna, il favorito del torneo: la vittoria del golfista sudafricano è quotata 11. I più pericolosi avversari di Schwartzel dovrebbero essere Bradley Dredge (Galles), quotato 16, e Raphael Jacquelin (Francia), quotato 18. Jacquelin ha recentemente vinto il Bmw Asian Open e si è piazzato al secondo posto nell'Open portoghese. Il vincitore dell'edizione 2006 del Telecom Italia Open, Francesco Molinari, è quotato 22: secondo i quotisti SNAI, il golfista torinese ha buone chance di ripetere l'impresa dello scorso anno, un risultato tuttavia non facile da raggiungere. Ricordiamo che le quote del Torneo cambieranno al termine di ogni giro in base alla classifica di giornata.
La postazione SNAI al Telecom Italia Open accetterà scommesse, oltre che sul vincitore del torneo, anche su tutti gli altri eventi sportivi inseriti nel palinsesto: le partite dei campionati di calcio italiani ed esteri, la Final Four di Eurolega di basket, il Gran Premio della Cina del Motomondiale, oltre a eventi di pallavolo, rugby, hockey su ghiaccio, rally e altro. Ecco le quote complete di apertura del Torneo.