Scommesse sportive: un settembre record

Il mese di settembre sta battendo tutti i primati in tema di scommesse sportive. La raccolta di settembre si sarebbe assestata tra i 215 ed i 220 milioni di euro. Si tratterebbe del record assoluto, primato che finora era detenuto dal mese di giugno 2006 che, grazie ai Mondiali di calcio, aveva fatto segnare una raccolta di 214 milioni di euro. Ma i record di settembre non si fermano qui. Domenica 17 settembre è infatti stato stabilito il primato assoluto di raccolta in una sola giornata, con gli italiani che hanno effettuato scommesse per ben 14,6 milioni di euro. E la settimana dopo nuovo record. Tra sabato e domenica scorsa la raccolta delle scommesse sportive ha infatti sfiorato i 28 milioni di euro, nuovo primato assoluto per un singolo weekend.
Sul fronte ippico accoppiata e vincente e Quartè in crescita, Tris e Quintè in calo. È questo il bilancio del mese di settembre per l'Ippica Nazionale, in confronto ad agosto. La raccolta complessiva dei concorsi legati all'ippica è stata, a settembre, di 53,25 milioni di euro, valore in calo del 3% rispetto ai 54,9 milioni raccolti ad agosto scorso. Nel dettaglio, i 56 concorsi Tris fatti a settembre hanno incassato 38,73 milioni di euro (-2% rispetto ai 39,5 incassati nei 57 concorsi di agosto), le scommesse su Vincente ed Accoppiata 5,8 milioni (+4,5% rispetto ai 5,2 milioni di agosto), il Quartè 5,7 milioni (-17,8% rispetto ai 6,9 di agosto) ed il Quintè 3,1 (+4,9% rispetto ai 2,9 di agosto).