Scommesse sportive: Snai raccoglie il 66%

Roma. Gli oltre 518 milioni di euro raccolti dal mercato delle scommesse sportive nei primi 4 mesi del 2005, si sono così distribuiti, secondo un'esclusiva indagine condotta da Agicos, tra i singoli provider (tra parentesi la percentuale relativa alla quota di mercato detenuta): 1) Snai 342,8 milioni di euro (66,11%), 2) Toto2000 62,6 milioni (12,08%), 3) Match Point 45,5 milioni (8,79%), 4) Pianeta Scommesse 25,7 milioni (4,96%), 5) Toto Carovigno 25,1 milioni (4,84%), 6) Gruppo Core 7,9 milioni (1,53%), 7) Microgame 5,7 milioni (1,12%), 8) Punto Betting 2,9 milioni (0,58%).
Sta diventando sempre più importante, intanto, il mercato delle scommesse telematiche anche se il vero boom si dovrebbe avere con la nuova stagione calcistica. Nei primi 4 mesi del 2005, le scommesse sportive hanno raccolto giocate per 518.621.019 euro. Di questi 59.218.863 sono arrivati tramite la raccolta del gioco a distanza. In pratica le scommesse telematiche rappresentano l'11,4% del totale della raccolta.
Dei 59.218.863 euro raccolti dalle scommesse sportive tramite il gioco a distanza, 42.326.342,64 euro sono tornati ai giocatori sotto forma di vincite. Il rendimento medio delle scommesse telematiche su base nazionale è stato pari al 71,47%.
\