Scommesse, le telefonate di Buffon

Il giocatore maggiormente coinvolto (ma non indagato) nell’inchiesta sulle scommesse delle Procure di Parma e Torino sarebbe il portiere della Juve (e della nazionale) Gianluigi Buffon. La cifra «investita» dal fuoriclasse supererebbe i due milioni di euro. Al vaglio degli inquirenti ci sono decine di bonifici disposti ad alcuni scommettitori emiliani. La Finanza avrebbe anche individuato bonifici di altri tre giocatori bianconeri: Antonio Chimenti, Enzo Maresca e Mark Iuliano. Indagini a tappeto sul traffico telefonico tra l’uomo che raccoglieva le puntate e Buffon alla vigilia di due incontri di campionato e Champions League.