La scomparsa di Ettore Germini

È morto ieri, all’età di 54 anni l’ex consigliere comunale Ettore Germini. Laureato in giurisprudenza all’università La Sapienza nel 1974, Germini si è seduto sui banchi dell’Aula Giulio Cesare per due consiliature a partire dal novembre 1997 (con il sindaco Rutelli e con Veltroni) nelle file di Alleanza nazionale fino a un anno e mezzo fa quando aderì a Forza Italia.
Alle elezioni amministrative di maggio dell’anno scorso è risultato il primo dei non eletti, sempre per gli azzurri. «Il gruppo consiliare di Forza Italia - ha detto il capogruppo azzurro Michele Baldi - esprime cordoglio per la perdita di un amico e di un collega di cui ricorda le battaglie come quelle per la realizzazione della casa dell’artigianato, per i commercianti e per la presenza del crocifisso in Aula Giulio Cesare».
Circa un anno fa Germini era rimasto coinvolto in un incidente stradale e, secondo quanto si è appreso, le sue condizioni di salute erano da allora rimaste gravi.