LA SCOMPARSA DI

Arriva un’altra conferma del fatto che il presidente della Camera Gianfranco Fini era un habitué dell’appartamento al civico 14 di Boulevard Princesse Charlotte. «Ovviamente vado a memoria sulla data, direi il dicembre scorso, sotto Natale», racconta al Giornale l’ingegnere Giorgio Mereto, genovese residente nel Principato. «Ricordo però bene l’episodio: quel giorno, da un momento all’altro, si era scatenata una gran confusione fuori dal palazzo e in strada, con un notevole spiegamento della polizia monegasca a sirene accese».