Scomparso, trovato impiccato

È stato trovato impiccato ad un albero, a 800 metri da casa, Maurizio Demartini, l’imprenditore di 42 anni scomparso giovedì scorso da Lorsica, piccolo comune dell’entroterra genovese. Secondo i carabinieri di Cicagna, che coordinano le indagini, a scoprire per primi il corpo senza vita dell’imprenditore, la cui morte risalirebbe ad alcuni giorni fa, sono stati alcuni amici che collaboravano alle ricerche in cui erano impegnati anche i volontari della protezione civile e del soccorso alpino. Sulle cause che possono aver spinto il 42enne, padre di due figli, a togliersi la vita, gli inquirenti mantengono il massimo riserbo. Demartini era titolare, insieme al padre, di una ditta di demolizioni molto nota nella zona.