Sconfitta Tammy l’eroina di guerra

Malgrado la vittoria del suo partito nelle elezioni di medio termine, non è riuscita a entrare al Congresso la democratica Tammy Duckworth, ex pilota di elicotteri della Guardia nazionale divenuta simbolo dell'opposizione alla guerra in Irak, dove fu gravemente ferita e perse le gambe. Figlia di un marine e di una thailandese, Tammy, 37 anni, era stata scelta dai democratici per cercare di conquistare il seggio lasciato vacante dai repubblicani a Chicago. Non ce l’ha fatta: l’ha sconfitta Peter Roskam.