Gli sconti le Ferrovie li fanno agli inquilini

«Quanto ci costa l'affitto? Meglio che non si sappia in giro, altrimenti ce lo aumentano subito». Che abitare nelle case di proprietà delle Ferrovie sia per certi versi un privilegio, lo sanno bene gli stessi inquilini. Quasi tutti dipendenti in servizio o ex ferrovieri ora in pensione, che proprio in virtù di questo status riescono ad abbattere notevolmente il costo per gli alloggi. A tal punto che, in alcuni casi, per l'affitto spendono quattro volte meno del prezzo di mercato. Tutto in regola, sia chiaro: chi abita vicino ai binari, quando non addirittura dentro le stazioni, gode di un vantaggio economico pienamente giustificato, perché vivere con i convogli che transitano a ogni ora del giorno e della notte è poco piacevole. Inoltre, per i dipendenti ancora in servizio, che devono essere costantemente reperibili, abitare a pochi passi dai treni è una necessità. Detto questo, alcuni casi sono davvero curiosi. (...)