Scontro tra «Avvenire» e Cossiga

Il quotidiano dei vescovi, Avvenire, ha replicato a Francesco Cossiga, e al Corriere della Sera che ne ha ospitato lunedì una lettera contro gli interventi del giornale della Cei e dell’Osservatore Romano sulla corsa al Quirinale. Il corsivo di replica si intitola «Al “Corriere”: non ci zittiremo. È il caso che diventiate liberal». L’ex capo dello Stato ha reagito con una nota in cui definisce il direttore del quotidiano «un ragazzetto maleducato» e Camillo Ruini «il non so se più enigmatico o titubante presidente della Cei».