Scontro in pista: quattro feriti

È di quattro feriti il bilancio di un tamponamento avvenuto ieri all’aeroporto di Fiumicino che ha coinvolto due mezzi della della società di handling Alitalia airport: un trattorino elettrico portabagagli e un Cobus interpista adibito al trasporto dei passeggeri. È l’autista del trattorino ad aver riportato le conseguenze più gravi, con ferite alla testa. Dopo essere stato visitato al pronto soccorso dell’aeroporto, il conducente è stato quindi trasferito al Grassi, ma la prognosi non è ancora stata sciolta. Decisamente meno gravi un passeggero e una hostess che hanno presentato delle escoriazioni e sono stati ricoverati per accertamenti radiografici sempre nell’ospedale del litorale. Un quarto passeggero, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, sarebbe rimasto coinvolto nel tamponamento, ma senza aver riportato gravi traumi. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che il tamponamento sia accaduto quando il Cobus, con 45 passeggeri diretti al volo per Linate, si stava dirigendo verso la piazzola di parcheggio assegnata al volo AZ2092. Per cause ancora da accertare, il trattorino, che stava rientrando nella zona riservata ad Alitalia cargo non ha visto arrivare il Cobus, quando ha effettuato la manovra per svoltare a sinistra.