Scontro sulla Colombo: 2 morti

Incidente mortale ieri mattina sulla via Cristoforo Colombo. Un impatto micidiale poco prima di piazza dei Navigatori che non ha lasciato scampo a uno dei conducenti e a un passeggero. entrambi deceduti durante il trasporto in ospedale. Il fatto è avvenuto intorno alle 7,30. Coinvolta una Opel Tigra azzurra e una berlina scura targata Corpo Diplomatico. La prima - stando alla ricostruzione dei vigili urbani dell’XI Gruppo immediatamente accorsi sul posto - stava percorrendo la corsia centrale, direzione centro, quando per cause ancora da accertare, si sarebbe scontrata con l’altra vettura in immissione da via Padre Semerara. Uno dei veicoli, in particolare, non avrebbe rispettato il segnale rosso del semaforo. Una collisione violentissima. L’auto in uso al personale diplomatico è stata letteralmente catapultata sulla centrale a una ventina di metri dall’incrocio, ribaltandosi. La Tigra è rimasta di taglio sulla carreggiata, il muso pressochè distrutto. Per l’uomo che era alla guida, S. P., di 58 anni, nonostante la cintura allacciata e l’esplosione dell’airbag, non c’è stato nulla da fare. Così anche per la donna, E. D., di quarant’anni, che era seduta accanto all’autista dell’altra Opel, rimasto ferito. Il tratto di Colombo da piazza Navigatori a Largo Fochetti è rimasto chiuso per tutta la mattina, fino all’ora di pranzo, per permette ella municipale di effettuare i rilievi del caso. Notevoli i rallentamenti al traffico. Sull’incidente è stata, quindi, aperta un’inchiesta della magistratura con il compito di chiarire l’esatta dinamica dei fatti.