Scontro fra treni: 60 feriti a Disneyland

Si è temuto il peggio l’altra sera nel parco Disneyland di Anaheim, vicino a Los Angeles, quando due vagoni di un trenino delle montagne russe si sono scontrati: il bilancio è di sessanta feriti leggeri, quindici dei quali sono stati ricoverati in ospedale, ma solo per qualche ora. Inizialmente la direzione del parco di divertimenti californiano aveva parlato di 14 feriti lievi, colpiti soprattutto da dolori alla nuca e alla schiena, su un treno che trasportava 48 persone in tutto: poi la comunicazione ufficiale. Ancora da chiarire le cause dell’incidente avvenuto l’altra sera (la notte fra venerdì e sabato in Italia) e dovuto, forse, a una deformazione dei binari su cui viaggiava il treno, uno dei convogli dell’«Adventure theme park»: secondo la polizia uno dei vagoni avrebbe urtato improvvisamente quello che gli procedeva davanti. Inizialmente decine di ambulanze erano giunte all’interno del parco giochi ma, poi, gli stessi agenti hanno definito l’infortunio «minore».