Scooter clonato esposto dai cinesi

Gli uomini della Compagnia di Rho della Guardia di Finanza hanno sequestrato ieri uno scooter a tre ruote, prodotto e commercializzato dal gruppo cinese Kaitong Motor, intervenendo allo stand di quest’ultimo al salone del motociclo Eicma, in seguito alla segnalazione da parte della Piaggio di un presunto caso di contraffazione ai suoi danni.
È quanto rende noto la stessa casa produttrice italiana e conferma la Guardia di Finanza. Con una perizia, le Fiamme Gialle hanno rilevato che il disegno del prodotto sequestrato sarebbe molto simile allo scooter Mp3 della Piaggio. Il titolare dello stand, un cittadino cinese, è stato denunciato. Non è la prima volta che nel corso dell’Eicma, la fiera più prestigiosa in fatto di scooter, avvengano sequestri di questo tipo. Qualche anno fa, sempre a Milano, furono sequestrate delle minimoto taroccate vendute a meno della metà del prezzo dei modelli originali.