Alla scoperta dell’Inviolata

Per ammirare il suggestivo parco archeologico dell’Inviolata, nel comune di Guidonia Montecelio, si terrà oggi la terza edizione del premio giornalistico «Memorial Gianni Melli», ideato e curato da Antonio Limongi per valorizzare questa parte un po’ trascurata dell’hinterland romano. Montecelio vanta attrazioni come lo storico palazzotto dell’ex Oratorio, che ospita l’Antiquarium di Giudonia dove sono conservati molti reperti provenienti dagli scavi effettuati nell’area della Tenuta del Cavaliere, tra i quali anche testimonianze di un culto privato di Ercole e vasi risalenti alla prima età del Ferro. Nella tenuta dell’Inviolata, abitata fin dall’epoca preistorica, vi sono pregevoli tombe e aree sepolcrali come il Monte dell’Incastro del II secolo d.C., il sepolcro del Torraccetto, del III secolo d.C., e la Torraccia dell’Inviolata.