Alla scoperta delle uve nascoste

Le vecchie varietà di uve vivono una seconda vita come il Valle d'Aosta Premetta 2006 dell'Institut Agricole Régional di Aosta, 0165.215811, rosso saporito, simpatico da bere. Il Langhe Bianco Anas-Cetta 2007 (Nascetta 100%) di Elvio Cogno a Novello, 0173.7440, è gessoso, minerale, agrumato, divertente. Il Carso Terrano 2005 di Lupinc a Duino Aurisina, 040.200848, è un rosso selvatico, che sa di pepe e frutti selvatici. Stesso comune, gli Zidarich mettono a punto la Vitovska 2006, bianco di personalità che sa di albicocca e di terra. Personalità che non manca a Simone Capecci a Ripatransone, 0735.90107, nel Piceno, autore del Pecorino Ciprea 2006. Un altro bianco goloso è il Biancolella 2007 di Pasquale Cenatiempo a Ischia, 081. 981107: odora di macchia e di mare. Eppoi il Greco di Bianco 2006 di Capo Zefirio a Bianco, 0964.911446. Un dolce calabrese con una rara complessità aromatica.