Alla scoperta della domotica

È stato presentato nello scorso mese di marzo dal Comune di Firenze al Salone del mobile il nuovo progetto di domotica denominato «Casa del futuro». Design e tecnologia convivono negli elettrodomestici cosiddetti intelligenti, in soluzioni domotiche e multimediali e in sistemi innovativi che consentono l’accesso ai servizi e applicazioni che vanno dal telelavoro alla teleassistenza, dalla formazione a distanza alla fruizione dei servizi della Pubblica amministrazione. Aethra ha fornito la tecnologia della videocomunicazione - dal videotelefono ai sistemi da collegare a schermi televisivi - per rendere la videoconferenza una tecnologia quotidiana.
Qualche esempio: collegarsi con l’ufficio o con il proprio medico o con la Pubblica amministrazione, utilizzando una comunicazione professionale per condividere audio, video e dati da qualsiasi parte del mondo.
È il quarto progetto di domotica a cui Aethra partecipa, dopo quelli del Cefriel/Politecnico di Milano, della Casa di Hull, in Inghilterra e del Digital Home Showcase.