Alla scoperta della natura

Sul fronte turistico si sta adoperando anche Renato Pietralunga, italo-egiziano con una vita divisa tra il Cairo e Milano: il suo obiettivo è quello di promuovere la conoscenza degli aspetti naturalistici e culturali meno noti dell'Egitto: «So che gli italiani chiedono standard elevati nella cucina e nei confort - spiega -, ma sono anche convinto che molti di loro, specie gli adulti abituati a viaggiare, sono pronti per un turismo più attento alle tradizioni e alla vita quotidiana del nostro Paese. Lavorare in questo settore, qui a Milano, per me è importante: so di fare qualcosa di utile anche per gli egiziani perché il turismo favorisce il benessere e l'apertura mentale dei Paesi».