Scoperti a coltivare marijuana in terrazza

Tre ragazzi tra i 16 ed i 18 anni di Tivoli che coltivavano nella terrazza di casa piante di marijuana e poi procedevano alla lavorazione in una cantina sono stati arrestati. Quando venerdì sera i carabinieri hanno fatto scattare il controllo, i tre erano intenti ad innaffiare la loro piccola piantagione, sei piante alte più di un metro. Per i ragazzi, tra i quali due fratelli, così sono scattate le manette per la produzione e lavorazione di sostanze stupefacenti.