Scoperto il misterioso ladro di rifiuti

Rubava di notte i rifiuti per andarli a scaricare in un altro comune. Dopo mesi gli agenti della polizia municipale di Camporosso, in collaborazione con i carabinieri, hanno identificato un residente a Ventimiglia che, con il proprio motocarro Ape, trasportava i sacchetti «clandestinamente» da Camporosso Mare ai cassonetti dei rifiuti di Ventimiglia, Vallecrosia e Bordighera. Era scoppiata anche una polemica istituzionale. I sindaci di Ventimiglia, Vallecrosia e Bordighera avevano accusato i cittadini e il sindaco di Camporosso di scaricare i rifiuti altrove. L’uomo, una volta individuato, ha dichiarato che li spostava perché pensava che attirassero i topi, quindi per una forma di igiene. L’uomo, comunque, non è stato denunciato non avendo, formalmente, commesso alcun reato.