Scoperto nel cervello il segreto del marketing

Il segreto del marketing? Si trova nel cervello del consumatore, e più esattamente nella corteccia prefrontale mediana. È qui che scatta il meccanismo che porta ognuno di noi ad aprire il proprio portafogli e ad acquistare. Gli esperti pubblicitari lo sanno, ed è per questo che da qualche tempo hanno messo da parte i vecchi sondaggi d'opinione e le indagini di mercato per dedicarsi a studiare il funzionamento del cervello, o almeno di quella parte dove si nasconde il desiderio del cliente di fare proprio o meno un determinato prodotto. Nasce così lo psicomarketing, ovvero l'applicazione della psicologia alle tecniche di vendita. Una nuova disciplina, ma anche una «tendenza», che, come spesso accade, ha visto la luce negli Stati Uniti, dove sono diverse le agenzie pubblicitarie che utilizzano la neurologia per vendere prodotti e impostare campagne pubblicitarie.