Scoppia bomba vicino a un treno Morti 6 poliziotti

Adesso la Turchia comincia ad avere paura. Ieri una bomba è esplosa al passaggio di un treno nella regione di Bingöl, nella zona est del Paese, provocando la morte di sei persone, tutte guardie della sicurezza ferroviaria. Vicino ai binari sono stati trovati altri due ordigni rimasti inesplosi e disinnescati dagli artificieri. Ieri mattina tre agenti sono rimasti feriti in seguito all’esplosione di un pacco bomba vicino a Kulp. Si tratta sicuramente di attacchi orditi da militanti curdi del Pkk, molto attivi in questa regione, dove il mese scorso sono morte oltre 60 persone fra polizia e attivisti.