Lo scorso anno triplicati i profitti

Prysmian

Prysmian, tra i leader mondiali nei cavi e sistemi per energia e tlc, ha registrato lo scorso anno un utile record, più che triplicato rispetto al 2006, a 302 milioni su ricavi per oltre 5,1 miliardi. Tutti i business hanno contribuito positivamente al risultato. L’ebitda è salito del 54,4% a 573 milioni con un balzo dell’incidenza sui ricavi, passata dal 7,4% all’11,2%. Sulla base di questi risultati il cda della società intende proporre un dividendo di 0,417 euro per azione per un totale di 75,06 milioni. Il dividendo sarà posto in pagamento dal 24 aprile. La posizione finanziaria netta 2007 era inoltre pari a 716 milioni rispetto agli 879 del 31 dicembre 2006.