Scotland Yard: "In Gran Bretagna rischio attacchi terroristici a Natale"

Rischio attentati in Gran Bretagna a Natale. L'allarme arriva da Ian Blair, il capo di Scotland Yard, che mette in guardia i britannici: durante le festività natalizie l'Inghilterra rischia di essere bersaglio di un attacco terroristico da parte degli estremisti islamici. Blair, in un'intervista rilasciata a Bbc radio, ha escluso minacce specifiche ma ha parlato di "rischio reale". "Penso che la minaccia di un altro tentativo di attacco terroristico sia sempre presente, e Natale è un periodo in cui potrebbe accadere" ha affermato il capo di Scotland Yard. "Non abbiamo informazioni specifiche d'intelligence - ha proseguito -, ma dobbiamo ricordarci che ci fu un complotto terroristico in Germania contro un centro commerciale nel 2002, quindi si tratta di una possibilità da tenere presente". In precedenza, all'inizio del mese, lo stesso ministro dell'Interno britannico, John Reid, aveva definito "molto elevata" la possibilità di subire un attacco sul territorio nazionale durante le festività natalizie.