Scotti: «Mission impossible compiuta»

Chiamato a risollevare il preserale di Canale 5 che era in sofferenza, in meno di due mesi Gerry Scotti ha compiuto il miracolo. Ieri, con il suo Chi vuol essere milionario ha superato L'eredità di Raiuno a cui si era progressivamente avvicinato nei giorni scorsi. «La mission - dice soddisfatto Scotti - anche se era impossible è in parte compiuta». Per il quiz dell'ammiraglia Mediaset gli spettatori sono stati nella prima parte 6.129.000 (share 29,74%) e nel gioco finale 8.038.000 (share 35,05%). Il quiz condotto da Carlo Conti su Raiuno, fino a oggi uno dei successi di stagione, ha ottenuto 5.311.000 (share 27,78%) nella prima parte e nella finale «Sfida dei 6», 7.044.000 (share 30,18%). A contribuire al «sorpasso» del Milionario, la suspense finale del gioco dove il concorrente all’ultimo minuto ha perso 300.000 euro rimanendo solo con 16mila. Il direttore di Canale 5 Donelli si è complimentato con il conduttore: «Ha compiuto un'impresa da tappone dolomitico».