Scout 16enne disperso in Molise: ricerche nella notte, si teme il gelo

Il ragazzo, allontanatosi dal suo gruppo, si è smarrito durante un'escursione tra i monti in provincia di Isernia. Sulle sue tracce carabinieri, vigili del fuoco, il Cai e unità cinofile. Ansia per le temperature al di sotto dello 0, visto che il giovane indossava solo la divisa «corta»

Allarme in Molise: un boy scout di 16 anni è scomparso nel pomeriggio durante una escursione sui monti tra i comuni di Carovilli, Pietrabbondante e Agnone, in provincia di
Isernia. Il ragazzo, originario della provincia di Foggia, era in compagnia di un gruppo e sembra abbia abbandonato i compagni per un percorso alternativo, dopodiché si sono perse le sue tracce.
Dopo averlo cercato invano, il gruppo ha dato l'allarme e sul posto sono arrivate squadre dei carabinieri, dei vigili del fuoco e del Cai. La zona si trova a circa mille metri di quota. Il sedicenne indossa solo la classica divisa degli scout: infatti a preoccupare i soccorritori sono le temperature polari che si registrano nella zona, a circa mille metri di quota. Attualmente la colonnina di mercurio ha raggiunto i cinque gradi sotto lo zero, non compatibili con l'abbigliamento del ragazzo, che al momento della scomparsa indossava i classici pantaloncini corti di velluto degli scout.
Il ragazzo si è smarrito in contrada «S. Mauro», zona boscosa attraversata da alcuni percorsi d'acqua. Nelle ricerche sono impiegati anche unità cinofile.