Scout e volontari si mobilitano

Armati di pettorina e badile, 100 volontari, tra cui 44 scout, una trentina di volontari della Croce rossa e di paracadutisti in congedo sono al lavoro dalla mattinata di ieri per spalare la neve dai marciapiedi di Cinisello mentre decine di camion e ruspe messe a disposizione dalle ditte della città l’hanno spostata nei parchi. Non si placano però le polemiche. Una delegazione di cittadini ha già promesso di recarsi al prossimo consiglio comunale per protestare. Forza Italia, a chi polemizza contro l’operato della giunta Albertini invece replica: «Venite a vedere in che condizioni si trovano i cinisellesi governati dal centrosinistra». Nei negozi, infatti, il sale è ultimato e in un supermercato non si è potuto neanche acquistare il pane perché il camioncino del fornaio ha avuto un incidente.