Scrittrice che non si perde in chiacchiere e va subito al sodo

Lucia Tilde Ingrosso, scrittrice e giornalista, ha appena pubblicato il suo terzo giallo Io so tutto di lei (Kowalski), in cui il protagonista dei suoi romanzi «milanesi» Sebastiano Rizzo, poliziotto affascinante e tormentato, va in aiuto di una diva bella e famosa, vittima di un ammiratore troppo insistente. Nei suoi gialli, la Ingrosso racconta la Milano in cui vive e quella «bene» che le capita di intervistare per Millionaire. Ha pubblicato, fra l’altro: La morte fa notizia (Pendragon, 2005, finalista al Premio Scerbanenco) e A nozze col delitto (Kowalski, 2007).