Scudetto, l’Inter non ha più avversari

La squadra di Mancini è a 1.10 anche nella partita di domenica con il Messina (20), mentre i giallorossi (1.85) sono favoriti nel posticipo con i rosanero (4)

Massimo Bertarelli

Scudetto nerazzurro? Sembra proprio di sì a guardare le ultimissime tabelle degli esperti dei punti Snai. Dopo la trionfale passerella di Empoli, l’Inter è scesa ancora, e dire che quella di giorni fa (1.22) era già una miniquota, ora è a 1.10, praticamente ingiocabile, anche per gli speculatori. La sconfitta della Roma nel derby, inattesa se non altro nelle proporzioni, ha spinto i giallorossi da 3.70 a 6, mentre la perentoria vittoria del Palermo sul Livorno non è bastato a smuovere i rosanero da quota 16. L’ennesima nuova battuta d’arresto del Milan (ma come si poteva offrirlo a 1.33 dopo la recente infilata di insuccessi?) con il Torino porta i rossoneri da 250 a 300. In pratica il pareggio di San Siro (a 4) è stata l’unica vera (?) sorpresa della giornata.
Molti invece i risultati inattesi nella tornata conclusiva della fase a gironi della Champions League. Ma se si osservano più attentamente, si può notare che le sfide decisive sono invece andate secondo copione. Due per tutte: la Roma (1.53) ha battuto le remissive riserve del Valencia, mentre Porto e Arsenal hanno messo in scena una torta vergognosa con novanta minuti senza un tiro in porta (il pareggio era a 1.60) passando insieme il turno. Ma è una storia che purtroppo si ripete e non servirà a far cambiare idea a chi ha inventato quella formula assurda che produce più incassi ma alza anche il tasso di antisportività.
Assicurandosi la qualificazione nella partita conclusiva, il Barcellona ha conquistato la pole position per la vittoria finale nel torneo. I blaugrana a 3.50 guidano la fila delle pretendenti davanti a Chelsea (4), Lione (8), Real Madrid (9), Inter (10) e il tandem composto da Milan e Manchester United (11). Ne riparleremo dopo il sorteggio di venerdì, che potrebbe modificare non poco le quote.
Per finire ecco le previsioni dei book per la prossima giornata di campionato (la sedicesima). L’Inter deve essersi abbonata alla miniquota di 1.10 che la vede strafavorita nella sfida casalinga con il Messina (20!). La Roma è a 1.85 nel posticipo della domenica che la oppone al Palermo (4): un match che solo una settimana fa sarebbe stato considerato big. Infine nel primo anticipo di sabato la Fiorentina (2.30) è preferita al Milan (3).