Scudetto sempre più vicino all’Inter

Sabato sera i rossoneri sono a 1.90 nella sfida di San Siro con i giallorossi (3.60). L’Inter è a 1.55 nel posticipo col Parma (6.50) e il Palermo (1.43) col Torino (7.50)

Massimo Bertarelli

L’Inter prende il largo, staccando Palermo e Roma nella corsa scudetto. Tre dunque restano le pretendenti al titolo tricolore, ma, grandissima sorpresa, nel terzetto previsto in agosto dagli esperti dei punti Snai manca il Milan, sostituito dai rosanero. I nerazzurri, che prima del derby erano a 1.50, e subito dopo aver battuto il Milan a 1.33, hanno ulteriormente limato il proprio vantaggio, assestandosi alla miniquota di 1.30. Per contro la Roma continua a oscillare tra il 6 e l’attuale 7, scavalcata dal sempre più autorevole Palermo, che in quindici giorni da 25 è finito a 6, al secondo posto della graduatoria dei book, che ovviamente non ha nulla a che vedere con quella del campionato. Al posto del Milan, a un incredibile 25, è salito il Milan, che alla vigilia del derby era a 4 e subito dopo a 6. Come dire campionato chiuso per i rossoneri.
Il Milan sarà ancora protagonista della prossima giornata, l’undicesima in cui, nell’anticipo di sabato sera, riceverà la Roma. Gli esperti dei punti Snai concedono i loro favori ai rossoneri (1.90) con i giallorossi a 3.60 e il pareggio a 3.30. Più semplice l’impegno dell’Inter (1.55) che nel posticipo giocherà in casa del Parma (6.50). Nell’altro anticipo, quello di sabato pomeriggio, si prospetta una bella sfida tra Fiorentina (1.60) e l’Atalanta (5.70). Molto debole quindi il menu della domenica, che avrà per clou il Palermo (1.43) che ospita il Torino (7.50).
In questo metà settimana al posto della Champions League, bisogna accontentarsi della Coppa italia, che rispunta con l’andata degli ottavi di finale. Delle tre favorite per la conquista del trofeo, solo il Milan (1.30) gioca in casa con il Brescia (9), mentre l’Inter (1.70) va a Messina (4.60) e la Roma (1.80) va sul campo della Triestina (4.20). L’avvertenza agli scommettitori è scontata: guardare bene le formazioni prima di andare allo sportello.
Ultima occhiata alla vittoria finale in Champions League: a due turni dalla conclusione della fase ai giorni, favorito è il Chelsea (4) sul Barcellona (5), quindi la coppia Lione-Milan (8.50), il Real Madrid (9.50), il Machester (11) e l’Inter (12). La Roma è dodicesima a 25.