Le sculture di ghiaccio

Destinate a una perenne metamorfosi, fino a ritornare acqua, danno il senso del tempo. Sono le opere d'arte di neve e ghiaccio della mostra-laboratorio di Livigno, frutto del concorso Art in Ice che vede al lavoro per tre giorni artisti provenienti da tutto il mondo, divisi in dieci squadre armate di raspe e picconi per dar forma e anima a altrettante sculture effimere ma concrete, almeno fino alla prossima primavera, tanto da essere non solo ammirate ma anche toccate e attraversate. Questa sera gli artisti si raccontano, domani le opere prenderanno nuova forma, domenica la premiazione. Info 0342.052200, livigno.eu.