Scuola Ai bimbi rom anche il taxi gratis

Solo le mense scolastiche? Macché. Anche asilo nido comunale, la sezione primavera (24/36 mesi) ed il servizio estivo dai 3 ai 6 anni. Sono le altre esenzioni a cui hanno diritto le famiglie nomadi in base alla delibera della giunta comunale 173 del 9 maggio 2008. Quella che Marta Vincenzi e Paolo Veardo si erano dimenticati di aver scritto con l’esenzione dalla presentazione dell’Isee per le famiglie con minori nomadi, quella sulla quale il centrodestra lo scorso anno aveva fatto le barricate salvo quest’anno (giovedì in commissione come il Giornale ha raccontato ieri), arrivare ad un accordo con l’assessore ai servizi sociali accettando, di fatto, la situazione. Chi, invece, si scaglia duramente contro il provvedimento è Alessio Piana, capogruppo della Lega Nord a palazzo Tursi che in commissione ha contestato aspramente i contenuti della delibera prendendo le distanze da ogni tipo di accordo o postilla. «Sono atti inaccettabili che penalizzano tutte le famiglie italiane ed extracomunitarie che presentano regolarmente le proprie certificazioni» attacca Piana che critica anche il punto d’incontro raggiunto ieri da maggioranza (...)