Scuola, arriva il voto ai prof: i presidi potranno sospenderli

Arriva il «voto» in condotta e la sospensione anche per presidi e docenti. Non verranno tollerati comportamenti che possano danneggiare l’immagine della scuola e più in generale di tutta la pubblica amministrazione da parte del personale scolastico. Il rispetto della disciplina dunque non riguarda più soltanto gli studenti perché anche il ministero dell’Istruzione ha recepito il cosiddetto «Codice Brunetta», ovvero l’insieme di norme disciplinari che regolamentano il comportamento dei dipendenti dell’amministrazione pubblica. Quindi sotto esame i presidi, che però saranno autorizzati a sospendere i professori che violano le regole disciplinari.