La scuola dei giudici

The show must go on. Nel bel mezzo della crisi di governo, la politica deve andare avanti. Deve aver pensato così il Guardasigilli, Clemente Mastella, che ieri ha firmato a Benevento, città campana vicina a Ceppaloni, l’atto di nascita della Scuola Superiore della Magistratura. L’istituto è stato «scippato» a Catanzaro, tra le proteste bipartisan dei politici locali. «Io vado avanti per la mia strada», ha detto Mastella. Una strada che porta sempre a Ceppaloni.