«Scuola al freddo e con l'amianto»

I genitori della San Mamete protestano inutilmente

Al freddo e a rischio amianto. È passato un anno, ma nella scuola primaria «San Mamete» non è cambiato nulla. tant'è che oggi protesteranno in un presidio davanti a Palazzo Marino. Le famiglie sono esasperate, anche e soprattutto per le continue promesse non mantenute del Comune. «Da ormai quasi un anno - spiega il comitato genitori - i bambini della scuola primaria San Mamete aspettano che venga sistemato definitivamente il riscaldamento». Non solo: «Dall'inizio di settembre gli alunni convivono quotidianamente con il cantiere aperto per la bonifica dell'amianto ancora presente nei soffitti». Da allora mangiano in classe, perché la mensa è inagibile, non hanno la biblioteca, né i laboratori, né gli spazi giochi.