La scuola parla sempre più arabo

Con il nuovo anno quasi 500mila stranieri tra i banchi. A fornire il dato è stato il ministro della Pubblica istruzione, Giuseppe Fioroni. Al nostro 4,8% di stranieri corrispondono quote del 23,6% in Svizzera, 10% in Germania, 15% in Gran Bretagna, 5,5% in Portogallo, 5% in Francia. In dieci anni la presenza degli studenti stranieri nel nostro Paese è decuplicata, un terzo di loro è di religione islamica. La presenza maggiore è in Emilia Romagna e in Lombardia.