Se il Caravaggio diventa un ballerino seduttore

Sono aperte, a Loano, le prevendite per lo spettacolo del Balletto Teatro di Torino, "Caravaggio", in programma nell'Arena Estiva Giardino del Principe, il 25 agosto, alle ore 21.30. Lo spettacolo intenso e visionario, coreografato da Matteo Levaggi, chiuderà la rassegna di danza, promossa dall'Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Loano e organizzata dalla I.So THeatre. Creato nel 2004 per il Festival Internazionale di Genova Nervi, lo spettacolo «Caravaggio» è stato recentemente ripreso dall'autore Matteo Levaggi, in occasione del quattrocentesimo anniversario della morte del celebre pittore, e presentato in Italia e all'estero.
«Il perno intorno al quale è concepito il balletto - dice l'autore - è la seduzione: tutto del Caravaggio seduce ancora oggi, la sua vita, le sue opere, i segreti, i misteri…». Ed è proprio in questa direzione che si sviluppa la coreografia, con il suo intercedere bruciante e avvolgente. Lo spettatore non è portato a conoscere la storia del Caravaggio, ma a vivere un'esperienza di pura energia in cui i danzatori vengono lanciati, in un continuo gioco-sfida che crea tra loro quell'energia travolgente e quella forza che caratterizzano l'opera del grande pittore.