«Se Carlo Giuliani avesse lavorato»

Carissimo Dottor Lussana, la mamma di quel «bravo» ragazzo, Carlo Giuliani cosa faceva prima che suo figlio andasse a tirare l'estintore ai Carabinieri e che stupidamente ci rimettesse la vita nei giorni del G8 di Genova?
Per quasi tre giorni era considerata la ex moglie del padre di quel «bravo» figliolo che era ben conosciuto dalle forze dell'ordine. Se non era per questi fatti cosa avrebbe fatto, si sarebbe cercata un altro uomo?
Le chiedo: ma se un figlio avesse avuto la fortuna di avere un padre che conosce gente importante per farmi avere un buon lavoro dove non si fatica e si guadagna bene non sarebbe stato meglio?
In questa città rossa tanti mirano a questo e altrettante persone lo danno, il lavoro, per prendere voti. Come succedeva o succede al Sud con la vecchia e «cara» Dc. Hanno imparato bene i compagni la canzone, altro che bandiera rossa...
La saluto e la ringrazio, come sempre, di aver letto questa mia lettera.