Se i Bronzi di Riace non si spostano saranno i «Giganti» ad andarli a trovare

Se non saranno i Bronzi di Riace potrebbero essere i giganti di Monte ’e Prama, i colossi nuragici scoperti a metà degli anni ’70 in Sardegna e mai esposti al pubblico, ad andare in tournée per valorizzare il nostro patrimonio culturale. A lanciare la provocazione è di nuovo Mario Resca, il direttore generale per la valorizzazione del Mibac. Che per i Giganti ipotizza una trasferta a Reggio: «Se i Bronzi non possono essere spostati perché non portare da loro i colossi per un incontro-dibattito sulla tutela?».