Se l’handicap diventa un’arte

Nato nel 1976 a Senigallia dove risiede, David Anzalone deve la sua formazione artistica a maestri del calibro di Naira Gonzales, Yvès Lebreton, Leo Bassi. Professione: handicappato; segni particolari: nessuno. Così hanno scritto sulla sua carta di identità. Anzalone mette in scena “Targato H”, spettacolo comico da lui scritto e interpretato. Con Anzalone sul palco, ci sono Diego Longano e Paolo Severini. La regia è di Alessandro Castriota. Lo spettacolo verrà presentato al Teatro Ciak di Milano per la prima nazionale il giorno giovedì 26 ottobre alle 21. Info Teatro: 02-76110093.