Se l'occhiale usato fa tornare il sorriso

Quegli occhiali usati che a noi non servono ma di cui non ci vogliamo sbarazzare, possono ridare la vista a qualcuno. Lo hanno capito da tanto tempo molti missionari e organismi di beneficienza, ma il Lions Club International, organizzazione umanitaria presente in 205 nazioni e aree geografiche, ha sviluppato un'attività di raccolta e distribuzione di occhiali usati che abbina alla gratuità anche la professionalità e la distribuzione su larga scala.
«La vista - spiega Enrico Baitone, past president del Centro Italiano Lions per la Raccolta degli Occhiali Usati - è uno dei temi a cui la nostra organizzazione ha sempre dedicato molte delle sue energie, insieme, per esempio, alla pace e all'intervento in occasione di catastrofi. Oggi i Lions gestiscono 18 centri di raccolta in tutto il mondo e, negli ultimi 15 anni, hanno permesso a oltre 40 milioni di persone di ricevere occhiali che altrimenti non avrebbero potuto permettersi di acquistare». In Italia è attivo uno dei tre centri europei che svolgono questa attività. Il centro riceve gli occhiali, li seleziona, lava e sterilizza e quindi li cataloga su in un database prima di inserirli in apposite buste e scatole. Queste, quindi, vengono inviate alle aree prescelte insieme ai file con gli inventari. Gli oculisti, dopo aver effettuato la visita gratuita, visualizzano sul computer gli occhiali disponibili che più si avvicinano alle necessità del paziente. Le strutture europee spediscono occhiali soprattutto nelle aree più povere dell'Africa, dove spesso vengono inviati anche medici oculisti che svolgono visite gratuite prima di consegnare gli occhiali più adatti al singolo bisogno.
«Siamo consapevoli - aggiunge Baitone - che anche in Italia si sono sviluppate sacche di nuova povertà, e pertanto siamo disponibili a collaborare con altre associazioni che decidessero di fornire occhiali usati sul nostro territorio».
Tutte le attività intorno a questo progetto sono svolte da volontari. Le spedizioni via area o nave rappresentano invece dei costi notevoli. La destinazione del 5 per mille può aiutare l'organizzazione a sostenerli.