«Se Microsoft compra Yahoo vince su Google»

La mossa più efficace che Microsoft potrebbe fare contro Google è l’acquisizione di una grossa preda come Yahoo! È Merrill Lynch, in un report, a suggerire e benedire una operazione che permetterebbe al colosso dei software di Redmond di accelerare la crescita nella ricerca online, proprio mentre i rivali di Mountain View rafforzano le posizioni fino a possedere una quota del 44,1% sul mercato Usa, sulla base dei dati di aprile, con un rialzo del 6,6% guadagnato in appena un anno. In un report, l’analista della banca d’investimento Justin Post spiega che Yahoo!, vista la presenza in Asia e soprattutto in Cina, darebbe a Microsoft l’opportunità di espandersi in modo complementare assorbendo un rivale. Il gruppo fondato da Bill Gates attraversa una fase delicata, visto che il core business dei software appare abbastanza saturo a causa della quota del 90% già posseduta da Windows a livello mondiale.