Se Msc ospita Obama, Costa se ne va al cinema

(...) vere signore del mare, a bordo delle quali si può vivere come in un film, ma in carne ed ossa, il mondo virtuale lasciamolo pure perdere. E presto si potrà chiedere di trascorrere una vacanza dormendo nello stesso letto dove ha dormito il presidente degli Stati Uniti Barak Obama, o quello, magari meno fashion per qualcun altro, ma pur sempre vippissimo del cancelliere tedesco Angela Merkel. Succederà dopo il G8 della Maddalena quando sembra certo che sarà la «Fantasia», decima unità della flotta Msc Crociere, che fa capo a Gianluigi Aponte, a ospitare i grandi della terra. Fantasia è anche la nave più grande mai costruita per un armatore europeo. E con un’esclusiva area Vip con 99 suite tra i 23 e i 53 metri quadrati, tutte arredate come uno yacht di lusso, con grande lounge che si affaccia sul mare, una conciergerie con scala in cristallo Swarosky e altri spazi riservati. A proprio agio in questo lusso anche facile immaginare anche la coppia Bruni -Sarkozy.
La Costa, dal canto suo, si candida a diventare sempre di più set cinematografico. Dopo lo straordinario successo di «Natale in Crociera», girato sulla Costa Serena nel 2007, Costa magica è diventata una splendida location per «Italians» diretto da Giovanni Veronesi e interpretato da Carlo Verdone, Sergio castelletto, Riccardo Scamarcio, Dario bandiera e Ksenia Rappoport, in uscita sugli schermi italiani. Su Costa Magica sono state girate alcune scene principali del film, come l’ultima, intensa, davanti al mare, di Castellitto e Scamarcio.
Ma lo schermo tv, anche se più piccolo rispetto al cinema, non se l’è fatto mancare nemmeno la Msc dove è stato girato l’ultimo film della coppia Mondaini-Vianello. «Crociera Vianello» è andato in onda con successo qualche tempo fa e al pubblico oltre alla trama brillante sono piaciute anche le inquadrature generose sulla vita di bordo, tra una piscina e un buffet, una palestra e un massaggio.
E come se non bastasse la Costa, da parte sua, per la prima volta al mondo porterà PlayStation in navigazione che saliranno a bordo delle navi della Compagnia italiana numero uno in Europa. La novità principale è rappresentata dal «PlayStation World», un'area delle navi dedicata esclusivamente a PS3. Ma l'intrattenimento targato PlayStation sarà disponibile anche in cabina, nelle aree piscina con maxi schermo e nei club per bambini e ragazzi.